Venerdì  26/05/2017
ITA | ENG | DEU
Emilia Romagna - Nel Parco del Delta a caccia di natura!
Tipo programma:
Laboratorio didattico modulare (programma Mosaico)

 

Aree Disciplinari:
Storia e Geografia, Arte e immagine, Storia dell’arte, Scienze naturali e sperimentali.
Materiale Didattico:
I contenuti del laboratorio, delle visite ed i relativi approfondimenti storico-culturali, nonché il linguaggio utilizzato, vengono adattati al grado e all’indirizzo scolastico.
Nazione/Area/Località:
Italia/Emilia Romagna/Ravenna e Delta del Po
Durata:
3 giorni / 2 notti
Periodo di effettuazione:
Autunno, inverno e primavera
Sistemazione:
Albergo *** a Cervia o zone limitrofe, in funzione dei programmi mosaico prescelti.
Trattamento:
2 pernottamenti con prima colazione + 2 pranzi al sacco forniti dall’albergo + 2 cene in albergo.
Come comporre il programma:
Si tratta di un programma componibile in maniera modulare e flessibile in base alle esigenze didattiche delle classi. Il programma completo ha una durata di 3 giorni / 2 notti e la giornata centrale (2° giorno) costituisce il cuore del viaggio; per il 1° ed il 3° giorno possono essere scelte diverse attività fra quelle previste. La quota totale del viaggio può variare in funzione dei programmi prescelti.
Presentazione programma:
Un percorso innovativo e divertente che unisce educazione ambientale, sostenibilità, sport per scoprire le specie vegetali e animali, tipiche del territorio del delta. Con la guida di personale esperto si parte con un gioco a squadre che permette di raggiungere la meta prestabilita attraverso il superamento di prove di osservazione, di abilità o analisi specifiche. Naturalmente sarà la velocità a determinare la squadra vincente! Ma la caccia non finisce qua! Si può, infatti, continuare con un po’ di movimento in sella ad un bici o con dei bastoncini in mano alla scoperta di tipicità del territorio. A voi la scelta!
Programma:

1° giorno: arrivo nel primo pomeriggio nella località prevista dal Programma Mosaico prescelto. Al termine del programma, trasferimento in albergo, sistemazione, cena e pernottamento.
2° giorno: A caccia di natura
Prima colazione in albergo e trasferimento in uno degli ambienti del Parco del Delta (Argine del fiume Reno, la Pineta San Vitale e la Pialassa al mattino e la foresta allagata di Punte Alberete a pomeriggio oppure Ortazzo e Pineta di Classe al mattino e Pineta Ramazzotti al pomeriggio)
Per le classi del secondo ciclo delle primarie l’attività avviene con il coinvolgimento degli studenti in prove di abilità, di riconoscimento e di ricerca indizi strutturati in un gioco di caccia alla traccia nel quale gli avvistamenti saranno certificati da disegni o da fotografie.
Per le classi secondarie di 1° e 2° grado l’attività avviene con prove di abilità a tema, di riconoscimento con chiavi dicotomiche e di ricerca indizi strutturati attraverso l’osservazione e l’analisi specifica di documentazione grafica e fotografica supportata dall’uso di tablet.
Pranzo al sacco fornito dall’albergo. Al termine della giornata alla squadra più veloce sarà consegnato il trofeo Parco del Delta e per tutti i partecipanti il distintivo “Cacciatore di natura del Parco del Delta”. Rientro in albergo, cena e pernottamento.
3° giorno: prima colazione in albergo. Programma Mosaico prescelto, pranzo al sacco fornito dall’albergo e termine dei nostri servizi.
 

Photogallery:
Numero mosaici da scegliere:  2
Programmi mosaico:
vedi dettagli
BUONO COME IL SALE
Durata: mezza giornata.
Minimo 30 paganti

Trasferimento presso la Salina di Cervia alla scoperta dell’intero ciclo del sale. Incontro con la guida all’interno del Centro Visite ed introduzione storica sull’importanza che il sale ebbe fin dai tempi più antichi e sul ruolo che giocò nello sviluppo della città di Cervia; il sale fu infatti un elemento insostituibile per la conservazione dei cibi e i territori che lo producevano erano così privilegiati che il sale venne rinominato “oro bianco”. A seguire, introduzione alle tecniche di produzione del sale e dimostrazione pratica delle principali fasi del ciclo evaporitico. Ci si trasferisce poi alla “Camillone”, il cuore più antico della salina di Cervia tuttora in funzione e a conduzione artigianale; visita allo stabilimento di produzione industriale ed approfondimenti sulla raccolta, il confezionamento e i prodotti del sale. (Minimo 30 paganti).

vedi dettagli
CASA DELLE FARFALLE
Durata: tre ore circa.
Minimo 30 paganti

La Casa delle Farfalle è un’emozione unica per tutti coloro che amano lasciarsi sorprendere dall’incantevole e sempre vario spettacolo della natura. Cuore storico del centro è una serra tropicale di oltre 550 mq, che ospita ogni giorno il volo di centinaia di farfalle tropicali. La serra viene mantenuta ad una umidità ed una temperatura fissa intorno ai 28° in modo da ricreare l’ambiente delle foreste pluviali. Dopo la visita guidata è previsto un laboratorio di microscopia dedicato all’osservazione delle ali delle farfalle, delle zampe dei grilli e di altre piccole parti del corpo degli insetti (materiale didattico incluso). In alternativa (o in aggiunta) a Casa delle Farfalle è possibile prenotare la visita guidata alla Casa degli Insetti, stimolante area ludico–didattica interamente dedicata a coccinelle, api, formiche, scarabei ed altri insetti. (Minimo 30 paganti).

vedi dettagli
CON CALPURNIA... ALLA SCOPERTA DI DARWIN
Durata: mezza giornata.
Minimo 30 paganti

Percorso tra letteratura e naturalismo che rappresenta un originale viaggio fra gli studi e le scoperte che hanno portato Darwin alla formulazione della teoria dell’evoluzione. Si parte da un’escursione in un territorio straordinariamente ricco di forme di vita animale e vegetale alla ricerca di reperti e documentazione fotografica necessari alla conduzione dell’attività di ricerca. Ci si sposterà poi all’interno del Museo NatuRa dove, immersi nella raccolta atmosfera del ‘salotto dell’evoluzione’, i naturalisti in erba saranno impegnati nella formulazione e rielaborazioni di teorie e dimostrazioni fino al confronto diretto tra i vari gruppi di studio durante un piccolo convegno naturalistico. (Minimo 30 paganti).

vedi dettagli
ECOSISTEMA SALINA
Durata: mezza giornata.
Minimo 30 paganti

Trasferimento presso la Salina di Cervia alla scoperta dell’avifauna che popola questo ambiente salmastro e che vi dimora in maniera residenziale o durante le migrazioni. Con una barca elettrica alimentata a pannelli solari si percorrerà il canale circondariale fino a raggiungere il cuore delle vasche delle saline. Durante la navigazione si scopre il delicato equilibrio ambientale che l’oasi naturalistica preserva: si possono avvistare numerose specie di uccelli, imparando a riconoscerne l’aspetto ed il canto e si può osservare come diverse specie vegetali si siano adattate a vivere in questo ambiente “estremo”. Al termine dell’escursione, sosta al Centro Visite ed attività ludico-ricreativa “il gioco delle sagome”: ricostruzione delle silhouette caratteristiche degli uccelli di salina con riferimenti alle caratteristiche morfologiche e alle loro funzioni. (Minimo 30 paganti).

vedi dettagli
IL DELTA: DOVE LA TERRA INCONTRA IL MARE
giornata intera.
Minimo 30 paganti

Un territorio mutevole, in rapida e costante evoluzione, dove la terra nasce come punto di contatto fra l’acqua e i sedimenti trasportati dal mare, fa da sfondo allo studio delle comunità animali e vegetali tipiche di spiaggia, duna, piallasse e pineta. La nostra proposta è un laboratorio ambientale nel quale, attraverso adeguati strumenti di lavoro si procederà all’analisi dell’origine e dell’evoluzione di questi ambienti, unici nel loro genere e caratterizzati da estrema fragilità. (Minimo 30 paganti).

vedi dettagli
IL PARCO NATURALE DI CERVIA
Durata: mezza giornata.
Minimo 30 paganti

Il Parco Naturale di Cervia, con i suoi 30 ettari di millenaria pineta, è il luogo ideale per entrare in contatto con l’ambiente naturale e con molti animali, domestici e non, che lo abitano. La location può essere, quindi, attraversata con passeggiate guidate che hanno diversi obiettivi e scopi didattici. Si riportano le principali: la conoscenza delle specie arboree e arbustive presenti,  la conoscenza delle principali specie animali presenti nel parco, il rilevamento di tracce quasi impercettibili lasciate dagli animali, la scoperta delle piante da orto e degli usi e costumi dell’antica civiltà contadina. Si tratta solo di scegliere il percorso più adatto alle vostre esigenze! (Minimo 30 paganti).  

vedi dettagli
LA PINETA BRUCIATA NEL PARCO DEL DELTA
Durata: mezza giornata
Minimo 30 paganti

Nel luglio 2012 la pineta Ramazzotti, inserita nel Parco del Delta del Po e prossima al sito di interesse comunitario e zona di interesse speciale dell’Ortazzo, Ortazzino e foce Bevano, è stata vittima di un grave incendio che ha distrutto 40 ettari di alberature. Oggi l’area, interdetta al pubblico, è soggetta a interventi di ripristino da parte del Corpo Forestale dello Stato. E’ prevista la visita guidata all’area interessata dall’incendio e l’analisi delle azioni messe in atto per favorirne la rinascita, il rispetto degli equilibri ambientali e delle relazioni ecologiche. Il percorso è sicuramente un’esperienza unica nel suo genere che lascerà un segno indelebile nella memoria dei partecipanti! (Minimo 30 paganti).

vedi dettagli
LA TRAFILA GARIBALDINA
Durata: giornata intera
Minimo 30 paganti

Il trafugamento di Garibaldi in Romagna è la storia di un eroe ma anche la storia dell’eroismo di un gruppo di semplici abitanti del luogo. Storicamente con “trafila garibaldina” si intende la serie di eventi, azioni e difficoltà che i patrioti della zona dovettero affrontare per sottrarre Garibaldi agli Austriaci. La nostra giornata comincia a Mandriole, piccola località del Ravennate, con la visita alla Cascina Guiccioli, luogo dove nel 1859 morì Anita Garibaldi e che ora ospita un piccolo museo con oggetti d’epoca. Si prosegue verso il cippo eretto dove la salma di Anita fu inizialmente sepolta ed al Capanno del Pontaccio intitolato a Garibaldi stesso. Nel pomeriggio proseguimento per Sant’Alberto, uno dei borghi che più si distinsero in occasione della trafila. Gioco di ruolo con drammatizzazione per le vie del paese durante il quale  i ragazzi interpreteranno i protagonisti di questa vicenda, ripercorrendone le tappe ed il contesto storico e sociale. (Minimo 30 paganti).

vedi dettagli
MAGIE IN VOLO: DA LEONARDO AGLI AQUILONI
Durata: mezza giornata.
Minimo 30 paganti

Dalla mitologia greca agli studi di Leonardo, l’uomo ha sempre avuto nei confronti del volo un misto di ammirazione e d’invidia che lo ha portato a studiare le leggi della fisica e a copiare dalla natura le strutture per volare. In questa ricerca gli aquiloni sono stati spesso protagonisti, dagli studi per la costruzione del primo aeroplano alla realizzazione dei brevetti per i deltaplani. Gli aquiloni sono stati spesso utilizzati anche per scopi scientifici, specialmente in meteorologia e continuano ancora oggi a colorare i cieli di tutto il mondo nelle giornate di vento. Dopo un’introduzione sul volo, alle leggi fisiche che lo regolano impariamo a costruire gli aquiloni e a farli volare! (Minimo 30 paganti).

vedi dettagli
MONTI E LA SCRITTURA CREATIVA
Durata: mezza giornata.
Minimo 30 paganti

Visita guidata alla Casa natale del poeta Vincenzo Monti, che ospita un attivo Centro di Educazione Ambientale e il Museo Montiano, ricca collezione di ricordi, testimonianze e documenti della vita e delle opere del poeta. Alla visita segue un divertente e animato laboratorio di scrittura creativa che ha l’obiettivo non solo di incoraggiare la passione per la scrittura e la lettura, ma anche di sviluppare negli studenti la capacità di ascoltare, rielaborare e inventare, dando massimo sfogo alla libertà espressiva e alla creatività. Si tratta di un viaggio avventuroso che parte dalle parole passando per i personaggi, fino ad arrivare alla creazione di una piccola storia. Al termine del laboratorio ogni partecipante può portare con sé la propria “creazione”. (Minimo 30 paganti).

vedi dettagli
NORDIC WALKING
Durata: mezza giornata.
Minimo 30 paganti

Cos’è il nordic walking? Una disciplina nata tanti anni fa nei Paesi Scandinavi, dove inizialmente veniva praticata dagli atleti di sci di fondo per la preparazione nei periodi di assenza di neve.  Successivamente, è stato perfezionato e sviluppato in un vero e proprio esercizio di fitness. Recentemente si è diffuso anche in Italia, divenendo uno sport divertente adatto a tutti, poco costoso ed effettuabile tutto l’anno. La nostra proposta prevede un approccio iniziale con la tecnica effettuata da un istruttore abilitato e poi la messa in pratica della camminata con i bastoncini. L’attività prevista può essere effettuata in spiaggia e al parco e comprende il noleggio dei bastoncini. (Minimo 30 paganti).

vedi dettagli
OPERAZIONE BIRDWATCHING (per Delta RA)
Durata: mezza giornata.
Minimo 30 paganti

L’emozione di vivere un’esperienza da birdwatcher! L’attività inizia al centro con la presentazione dell’ambiente e del paesaggio circostante (Pineta di Classe, Ortazzo, Ortazzino e la Foce del Bevano) attraverso gli allestimenti multimediali (discensore, monolite e plastici). Si continua con l’introduzione al birdwatching attraverso attività pratiche dedicate alla scoperta delle penne, delle piume e delle silhouette dell’avifauna presente in questi territori; ma anche con alcuni consigli pratici su come muoversi sul “campo” e sulle tecniche di osservazione. A questo punto i bambini sono pronti per un’escursione a piedi, muniti di binocolo, (in barca elettrica con supplemento € 4,00) che li porterà alla “caccia” degli uccelli di cui avranno imparato a riconoscere le sagome! (Minimo 30 paganti).

vedi dettagli
ORIENTEERING
Durata: mezza giornata.
Minimo 30 paganti

Cos’è l’orienteering? Un’attività fisica divertente che fa “girare” cervello e gambe! L’orienteering prevede l’utilizzo di una carta topografica realizzata appositamente per questo sport.  La gara può essere individuale o di squadra e consiste nel transito dai diversi punti di controllo posti sul territorio della carta. Naturalmente vince chi impiega il tempo minore ma i ragazzi dovranno fare attenzione perché in questo sport la velocità sta nell’orientarsi più rapidamente e quindi nel fare la scelta del percorso migliore. L’attività prevista può essere effettuata in città o in parchi. (Minimo 30 paganti).

vedi dettagli
ORIZZONTI DI STORIA
Durata: mezza giornata.
Minimo 30 paganti

Nel territorio ravennate le opere di bonifica, occupandosi dell’equilibrio fra terra ed acqua, hanno avuto una ripercussione importante sull’ambiente. Ecco, quindi, una proposta che inizia con la visita guidata del centro visite Cubo Magico Bevanella, con l’analisi dell’evoluzione del territorio con il supporto di plastici e allestimenti multimediali dedicati all’evoluzione del territorio e alle caratteristiche biologiche, fisiche e antropiche dell’area naturalistica di Foce Bevano. La visita guidata continua agli adiacenti impianti idrovori. Parte degli spostamenti vengono fatti in barca elettrica. (Minimo 30 paganti).

vedi dettagli
PIADINA E PANI DI SOLE
Durata: mezza giornata.
Minimo 30 paganti

La civiltà contadina, con le sue tradizioni, i suoi usi e i suoi costumi, fa parte del nostro passato ma anche del nostro presente! Ecco allora che “entreremo” in una casa contadina romagnola con i suoi arredi e i suoi utensili e scopriremo i cosiddetti “pani solari” partendo dalle cresce sfogliate urbinati passando alla piadina romagnola fino alle tigelle dell’Appennino. L’attività pratica permetterà ad ogni bambino, con le proprie mani, di fare l’impasto della piadina e poi di stenderlo con il mattarello. Naturalmente alla fine i “prodotti”di questo singolare laboratorio si cuoceranno e si gusteranno tutti insieme (Minimo 30 e massimo 50 paganti).

vedi dettagli
SAN VITALE E LA FORESTA ALLAGATA
Durata: mezza giornata.
Minimo 30 paganti

Pochi chilometri a nord di Ravenna, si estendono alcuni degli ambienti naturali più interessanti del lembo meridionale del Parco del Delta del Po. La visita guidata comincia dalla Pineta di San Vitale, la più celebre e vasta del parco: essa presenta, oltre ai pini e al sottobosco, anche un’area di vegetazione tipica dell’ambiente litoraneo, insediata su cordoni dunosi. Per il proseguo si può scegliere se farlo fino a Punte Alberete: ampio bosco igrofilo che crea una delle più importanti foreste allagate d’Italia. Oppure fino alla Piallassa Baiona, ampia vallata di acqua salmastra ricca di pesce e di avifauna. In entrambi i casi si svolgono attività di birdwatching e di riconoscimento delle principali specie vegetali. (Minimo 30 paganti).

vedi dettagli
TARZAN PER UN GIORNO
Durata: 2 ore e mezza circa.
Minimo 30 paganti

Un modo nuovo ed emozionante di vivere la natura. Inserito in un ambiente di grande pregio naturalistico quale la secolare pineta di Cervia, Cerviavventura propone alcuni percorsi acrobatici sospesi tra i pini. Muniti di casco e di apposita attrezzatura, è possibile, in assoluta sicurezza, vivere momenti di grande emozione ed immergersi in un’avventura fatta di ponti tibetani, arrampicate e veri e propri voli da un albero all’altro. Un’esperienza da ricordare, con un crescendo di difficoltà eppure molto adatta ai ragazzi di ogni età: non si tratta infatti soltanto di un gioco banale, ma di una attività che, oltre a far “lavorare il corpo”, stimola una riflessione sull’importanza della squadra e della collaborazione e sui segreti per affrontare e superare le paure. Il parco apre ai primi di Marzo. (Minimo 30 paganti)

vedi dettagli
UN PARADISO IN ESCLUSIVA: L'ORTAZZINO
Durata: mezza giornata.
Minimo 30 paganti

La zona umida dell’Ortazzino, inserita nel Parco del Delta del Po, per il suo alto valore ambientale è riconosciuta come sito di interesse comunitario (SIC) e zona di protezione speciale (ZPS). Si tratta di un’area salmastra contigua alla spiaggia, che alterna stagni retrodunali, canneti, dune con vegetazione mediterranea e pinete costiere. La visita guidata in questo ambiente esclusivo, quasi un paradiso tra terra e mare, permette di osservare alcuni degli ambienti più caratteristici e ricchi di biodiversità del territorio del Delta. (Minimo 30 paganti).

vedi dettagli
UN PARCO SECONDO NATURA
Durata: mezza giornata.
Minimo 30 paganti

Percorso dedicato alla scoperta dell’argine meridionale delle Valli di Comacchio, che si affaccia sulla provincia di Ravenna ad una ventina di chilometri dalla città. La visita guidata parte dall’area del Palazzone di Sant’Alberto e si dirige alla Penisola di Boscoforte, un luogo molto suggestivo ed incontaminato. La Penisola è formata da un antico cordone dunoso di origine etrusca che ha inizio dall’argine del fiume Reno e si protende per circa 6 km nell’acqua delle Valli di Comacchio. La particolarità e varietà dell’habitat, dovute alla presenza contemporanea di acqua dolce ed acqua salmastra, hanno di fatto di questo uogo una zona privilegiata per la sosta e nidificazione di una ricca e numerosa avifauna. Questa oasi è accessibile solo dal 2009 e può essere visitata esclusivamente se accompagnati dalle guide autorizzate. (Minimo 30 paganti).

vedi dettagli
VADO IN BICI
Durata: mezza giornata.
Minimo 30 paganti

Percorso ciclabile semplice e piacevole, che consente a tutti di scoprire, con l’assistenza di guide esperte, quanto sia piacevole conoscere la natura e la tradizione in sella alla bicicletta. Tutto ciò trova la giusta collocazione a Cervia-Milano Marittima, una località balneare tra mare e pineta che si caratterizza da sempre per le sue piste ciclabili per la salvaguardia dei suoi ambienti naturali. Un modo diverso, utile e interattivo per vivere la pineta (Minimo 30 paganti, inclusi fornitura biciclette e caschi, rinfresco all’arrivo).

Quote di Partecipazione:

Quote individuali di partecipazione (valide per minimo 30 studenti paganti e comprensive di 1 gratuità ogni 15 studenti paganti)

Da 30 a 44 paganti: € 95,00 per persona.
Da 45 a 55 paganti: € 88,00 per persona.

Le quote comprendono:
N. 2 pernottamenti con prima colazione in albergo. Sistemazione in camere a 2/3/4 posti letto per gli studenti ed in camera doppia per gli insegnanti accompagnatori. N. 2 cene in albergo. N. 2 pranzi al sacco forniti dall’albergo. Acqua ai pasti. Programma del 2° giorno (giornata intera) + 2 programmi Mosaico a scelta il 1° e il 3° giorno. Laboratori, attività didattiche e visite come da programma. Materiale informativo per studenti ed gli insegnanti. IVA e servizio.
Le quote non comprendono: eventuale tassa di soggiorno, trasporti, bevande ai pasti; mance, extra e quanto non espressamente indicato.

Supplemento camera singola insegnanti / accompagnatori: € 32,00 per persona.
Supplemento trasporto in bus per tutta la durata del programma: a richiesta.

Precedente | Seguente


news
BUONO A SAPERSI > ParlAmbiente
PRESENTE E FUTURO PER I GIOVANI: GREEN ECONOMY E GREEN JOBS
15/06/2014 - Le scuole secondarie di secondo grado e le Università hanno l’obiettivo di preparare gli studenti al mondo del lavoro.
Letto : 3305 volte   Commenti : 0
BUONO A SAPERSI > GiraLeNews
1914-2014: 100 ANNI DALLA GRANDE GUERRA
08/01/2014 - Il 2014 è iniziato da pochi giorni ma ha insito un importante anniversario: 100 anni dalla Grande Guerra, 1914-2014.
Letto : 3156 volte   Commenti : 0
BUONO A SAPERSI > ParlAmbiente
CAMBIAMENTI CLIMATICI E MIGRAZIONI
18/11/2013 - C’è una ragione per la quale gli uccelli ogni anno migrano sempre prima? Pare proprio di sì
Letto : 3622 volte   Commenti : 0
BUONO A SAPERSI > GiraLeNews
AUTUNNO SLOW 2013
01/10/2013 - La seconda edizione dell'Autunno slow che coinvolge il versante romagnolo e il versante toscano del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi è ricca di appuntamenti di rilievo.
Letto : 3655 volte   Commenti : 0
BUONO A SAPERSI > ParlAmbiente
L'Appennino che verrà
21/09/2013 - L’evento si svolgerà dall’8 al 10 novembre nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi in Emilia Romagna.
Letto : 3832 volte   Commenti : 0
BUONO A SAPERSI > ParlAmbiente
Biocarburante dalle arance?
08/08/2013 - Vi ricordate dell’etanolo cellulosico? ossia dell'idea di trasformare in combustibile gli scarti non riutilizzabili, l’erba tagliata dei giardini, le potature, gli scarti della silvicoltura e dell’agr...
Letto : 3933 volte   Commenti : 0
BUONO A SAPERSI > ParlAmbiente
Acquacultura a gonfie vele
07/08/2013 - Le prospettive per gli allevatori ittici sono buone. Le aziende, infatti, sono cresciute ed entro il 2015 si consumerà più pesce d’allevamento che pescato!
Letto : 4040 volte   Commenti : 0
BUONO A SAPERSI > GiraLeNews
QUANDO INIZIA L'ANNO SCOLASTICO 2013/2014?
15/07/2013 - Lontano dai pensieri degli studenti e degli insegnanti è già stato fissato in tutte le regioni il calendario del prossimo anno scolastico.
Letto : 3918 volte   Commenti : 0
BUONO A SAPERSI > ParlAmbiente
Giornata mondiale dell'acqua 2013
22/03/2013 - 22 marzo 2013 è la giornata mondiale dell'acqua
Letto : 4022 volte   Commenti : 0
BUONO A SAPERSI > ParlAmbiente
Giornata mondiale delle zone umide
17/01/2013 - Il 2 febbraio del 2013 si è commemorata la giornata mondiale delle zone umide, istituita dal segretario della Convenzione di Ramsar, città iraniana dalla quale prese il nome quando il 2 febbraio del 1...
Letto : 4562 volte   Commenti : 0
BUONO A SAPERSI > ParlAmbiente
Idee per i buoni propositi del 2013?
07/01/2013 - Il 2013 è iniziato e sicuramente ognuno di noi a pensato a dei buoni propositi per il nuovo anno. Provate a vedere se qualcuno dei vostri e nella lista...
Letto : 4323 volte   Commenti : 0
BUONO A SAPERSI > ParlAmbiente
Aggiornamenti dalle Cinque Terre?
15/06/2012 - Sono passate settimane dall'alluvione che ha colpito le Cinque Terre ma è molto difficile trovare sugli organi di informazione particolari aggiornamenti sulla situazione quindi....
Letto : 5137 volte   Commenti : 0
BUONO A SAPERSI > ParlAmbiente
Giorgio Celli: l'amico degli animali
11/06/2012 - E' passato un anno dalla scomparsa di Giorgio Celli e ci sembra doveroso il ricordo di un personaggio emiliano così poliedrico....
Letto : 5071 volte   Commenti : 0
BUONO A SAPERSI > ParlAmbiente
Norvegia: benzina no grazie!
25/05/2012 - La Norvegia ha deciso: punta sull'elettrico e dal 2015 niente auto a benzina! .
Letto : 4428 volte   Commenti : 0
BUONO A SAPERSI > ParlAmbiente
Plastica, plastica e ancora plastica!
21/03/2012 - Nel 2011 In Italia un triste record europeo: 6 miliardi di bottiglie di plastica
Letto : 4649 volte   Commenti : 0
BUONO A SAPERSI > ParlAmbiente
Giornata mondiale dell'acqua 2012
01/03/2012 - Giovedì 22 marzo 2012 è la giornata mondiale dell'acqua
Letto : 4531 volte   Commenti : 0
 
DICCI LA TUA
Benvenuto sul nuovo sito di Giratlantide. Cosa ti piacerebbe trovare su questo portale?
Informazioni e news a tema ambientale.
Pacchetti turistici con particolare attenzione alla natura e all'ambiente.
Informazioni e reportage su angoli di mondo a grande rilevanza ambientale.
Possibilità di prenotare online le tue vacanze natura.
   Risultati  Archivio

Clicca e vota!
GIRATLANTIDE - Via Bollana, 10 - 48015 Cervia (RA) - Tel. 0544.965801 - Fax 0544.965120 informazioni societarie

Informativa sui Cookies e sulla Privacy

Powered by Joy ADV   
http://www.giratlantide.net/agenzia-turismo-scolastico/agenzia-turismo-scolastico.asp http://www.giratlantide.net/turismo-scolastico/turismo-scolastico.asp http://www.giratlantide.net/turismo-scolastico-emilia-romagna/turismo-scolastico-emilia-romagna.asp http://www.giratlantide.net/Attivita-di-educazione-ambientale/Attivita-di-educazione-ambientale.asp http://www.giratlantide.net/Attivita-di-educazione-alla-sostenibilita/Attivita-di-educazione-alla-sostenibilita.asp http://www.giratlantide.net/Gite-scolastiche-ambiente-e-sostenibilita/Gite-scolastiche-ambiente-e-sostenibilita.asp http://www.giratlantide.net/Viaggi-istruzione-ambientali/Viaggi-istruzione-ambientali.asp http://www.giratlantide.net/Viaggi-istruzione-ambientali-Emilia-Romagna/Viaggi-istruzione-ambientali-Emilia-Romagna.asp http://www.giratlantide.net/Viaggi-educazione-ambientale-e-allo-sviluppo-sostenibile/Viaggi-educazione-ambientale-e-allo-sviluppo-sostenibile.asp http://www.giratlantide.net/Viaggi-educazione-ambientale-Emilia-Romagna/Viaggi-educazione-ambientale-Emilia-Romagna.asp http://www.giratlantide.net/Agenzia-viaggi-istruzione-ambientali/Agenzia-viaggi-istruzione-ambientali.asp http://www.giratlantide.net/Agenzie-viaggi-istruzione/Agenzie-viaggi-istruzione.asp
Condividi su Facebook Condividi su Twitter