Puglia - Il tacco d'Italia

Tipo programma:

Itinerario guidato

 

Aree Disciplinari:

Storia e Geografia, Arte e immagine, Storia dell’arte, Scienze naturali e sperimentali.

Materiale Didattico:

I contenuti del laboratorio, delle visite ed i relativi approfondimenti storico-culturali, nonché il linguaggio utilizzato, vengono adattati al grado e all’indirizzo scolastico.

Nazione/Area/Località:

Italia / Puglia / Lecce, Otranto, Gallipoli

Durata:

3 giorni / 2 notti

Periodo di effettuazione:

Autunno, inverno e primavera

Sistemazione:

Albergo *** in provincia di Lecce

Trattamento:

2 pernottamenti con prima colazione + 2 cene in albergo + 2 pranzi al sacco forniti dall'albergo.

Presentazione programma:

Si parte da Lecce, ove il barocco è reso unico dalla caratteristica pietra leccese, malleabile roccia calcarea color sabbia. Si visitano Porto Cesareo e l’Isola dei Conigli, ricoperta di acacie e di pini; e la città di Gallipoli, dal suggestivo centro storico. Si prosegue verso Santa Maria di Leuca, dove il Mare Adriatico e il Mar Ionio si incontrano e si termina a Otranto, la Perla d’Oriente, con il suo castello e i suo splendidi mosaici.

Programma:

1° giorno: Lecce
Arrivo a Lecce nel primo pomeriggio. Si prosegue con la visita della città, alla scoperta delle mitiche origini fino al trionfo dello stile Barocco. Passeggiando per le vie del centro potrete ammirare bellissimi esempi di edifici in pietra leccese un calcare dai colori caldi e dorati arricchiti da decorazioni sgargianti, lo stile architettonico di Lecce è talmente particolare che prende il nome di Barocco Leccese. Oltre al Duomo, che rappresenta il fulcro della vita religiosa, troverete disseminate lungo le strade della città una miriade di chiese che custodiscono il patrimonio storico artistico e religioso di Lecce. Trasferimento in albergo, sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

2° giorno: Porto Cesareo / Gallipoli / Santa Maria di Leuca
Prima colazione in albergo. Trasferimento Porto Cesareo alla scoperta dell’Area Marina Protetta; breve viaggio in motobarca (con supplemento) verso l’Isola dei Conigli: si tratta di un isolotto sabbioso situato a poche centinaia di metri di fronte alla costa e considerato luogo di grande interesse ambientale.
In alternativa alla motobarca visita al Museo di Biologia Marina di Porto Cesareo oppure alla Riserva Naturale di Porto Selvaggio, che nel 2007 è stato inserito dal FAI tra i 100 luoghi da salvare. Pranzo al sacco fornito dall’albergo. Nel pomeriggio visita guidata di Gallipoli, perla del Salento, e di Santa Maria di Leuca, ubicata nell’estremo lembo del tacco d’Italia. Rientro in albergo, cena e pernottamento.

3° giorno: Otranto

Prima colazione in albergo. Trasferimento a Otranto e visita della città e dei suoi monumenti. La Cattedrale, costruita sui resti di una domus romana, di un villaggio messapico e di un tempio paleocristiano si trova nel punto più alto di Otranto ed è la sintesi di più stili che racchiudono tutta la storia della città. All’interno un bellissimo mosaico fatto con tessere policrome di calcare locale. A seguire la chiesa di San Pietro, uno dei massimi esempi di architettura bizantina con i suoi fantastici affreschi del  X-XI secolo. Un altro simbolo della città è sicuramente il Castello Aragonese, nato come fortezza difensiva, oggi il castello è sede importanti eventi e mostre sia nazionali che internazionali. Pranzo al sacco fornito dall’albergo e termine dei servizi.

Photogallery:

Numero mosaici da scegliere:

0

Quote di Partecipazione:

Quota individuale di partecipazione (valide per minimo 40 studenti paganti e comprensive di 1 gratuità ogni 15 studenti paganti)

Oltre 40 paganti: € 109 per persona.

La quota comprende:
N. 2 pernottamenti con prima colazione in albergo. Sistemazione in camere a 2/3/4 posti letto per gli studenti ed in camera doppia per gli insegnanti accompagnatori. N. 2 cene in albergo. Acqua ai pasti. Biglietti di ingresso ai monumenti ed aree visitate. Attività didattiche e visite come da programma. IVA e servizio.
La quota non comprende: eventuale tassa di soggiorno, trasporti, biglietto della motobarca per l'Isola dei Conigli, ingresso al Castello Aragonese; mance, extra e quanto non espressamente indicato.

Supplemento camera singola insegnanti / accompagnatori: € 50,00 a persona al giorno
Supplemento trasporto in bus per tutta la durata del programma: a richiesta.

richiedi preventivo